Scheda film

E la chiamano estate (2012)

Film vietato ai minori di 14 anni

note

Premio per la Miglior Regia e la Miglior Interpretazione Femminile a Isabella Ferrari alla VII edizione del Festival Internazionale di Roma

genere

Drammatico

durata

1 ora e 29 minuti

nazionalità

Italia

regista

Paolo Franchi

interpreti

Isabella Ferrari, Filippo Nigro, Luca Argentero, Jean-Marc Barr

distribuzione

Officine Ubu

sinossi

Dino e Anna sono una coppia di quarantenni. Si amano intensamente anche se tra loro non c’è mai stato un rapporto fisico. Dino si è sottratto a questo, come se dentro di lui ci fosse una scissione netta e dolorosa tra eros e amore. Tormentato per non riuscire a vivere con Anna un rapporto d'amore completo, il suo malessere si esplicita in un comportamento estremo che lo porta ad avere compulsivi rapporti sessuali con prostitute. La sua deriva lo conduce ad andare in cerca degli ex fidanzati di Anna per sapere come fosse stato il loro rapporto, fino a chiedere a loro di tornare con lei. Dal canto suo, Anna non è in grado di trovare una soluzione, non sa e non vuole mettere fine a questo tormentato rapporto d’amore. La sofferenza di Dino la fa sentire profondamente amata, unica.