Scheda film

National Theatre Live - Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte (2015)

Film per tutti

genere

Teatro

durata

3 ore

nazionalità

Gran Bretagna

regista

Marianne Elliott

interpreti

Matthew Barker, Howard Ward, Luke Treadaway

distribuzione

Nexo Digital

sinossi

Christopher (interpretato da Luke Treadaway) è un quindicenne colpito dal morbo di Asperger, una forma di autismo. Ha quindi una mente straordinariamente portata per la matematica, ma assolutamente non avvezza ai rapporti umani. Per questo odia il giallo, il marrone e l'essere sfiorato; non mangia se cibi diversi vengono a contatto l'uno con l'altro; si arrabbia se i mobili di casa vengono spostati; non riesce a interpretare l'espressione del viso degli altri e non sorride mai. Ama invece gli schemi, gli elenchi, l’astronomia e la deduzione logica. Uno dei suoi pensieri preferiti è immaginare di essere l'ultimo uomo sopravvissuto sulla Terra o l'unico marinaio a bordo di un sottomarino nelle profondità dell'oceano. Non è mai andato più in là del negozio dietro l'angolo, ma, quando un giorno scopre il cane della vicina trafitto da un forcone, capisce di trovarsi di fronte a uno di quei misteri che il suo eroe, Sherlock Holmes, era così bravo a risolvere. Inizia così a indagare, cominciando a far luce su un mistero ben più importante. Com’è morta sua madre? Perché suo padre non vuole che lui faccia troppe domande ai vicini? Per rispondere a queste domande dovrà intraprendere un viaggio iniziatico in treno e in metropolitana, in luoghi e situazioni che prima di allora avrebbe trovato intollerabili, approdando a una sorta di età adulta, orgoglioso di sapersi muovere nel mondo caotico e rumoroso degli altri.