Scheda film

THE ACT OF KILLING / L’ATTO DI UCCIDERE (2012)

note

Film per tutti

genere

Documentario

durata

2 ore e 34 minuti

nazionalità

Danimarca - Norvegia - Gran Bretagna

regista

Joshua Oppenheimer, Christine Cynn

interpreti

. .

distribuzione

Biografilm Festival

sinossi

“Il film più potente, surreale e spaventoso dell’ultimo decennio”Werner HerzogIndonesia: gli assassini raccontano. Nel 1965 i paramilitari del movimento Pancasila danno vita a un colpo di Stato che sfocia in un genocidio. Oltre un milione di persone finiscono trucidate nella “più grande caccia ai comunisti di tutti i tempi”. I killer di allora oggi sono anziani signori benestanti che, in questo film impressionante, fanno cinema. Ricreano e mettono in scena i loro atti criminali. Spesso, in una tragica inversione, impersonano le vittime. Il sorprendente regista Joshua Oppenheimer, al suo esordio, segue il loro percorso dal compiacimento di protagonisti di una violenta giustizia politica alla riflessione sulle implicazioni, non solo morali, dell’omicidio di Stato.